«#boycottEA»: Perché i giocatori dell’EA FC 24 stanno disinstallando il gioco?

Nelle ultime 24 ore, molti giocatori dell’EA FC 24 hanno disinstallato il loro amato videogioco di calcio e si sono rivolti alla piattaforma di social media X per ottenere il trend «#boycottEA». Ciò avviene subito dopo un grave incidente avvenuto la sera del 10 maggio, dopo il lancio della Ligue 1 TOTS. Sembra che una parte significativa della comunità ne abbia avuto abbastanza.

«#boycottEA» è collegato a EA FC 24?

Ci sono diverse IP e videogiochi sotto le ali di EA. Tuttavia, la recente reazione negativa della community che stanno affrontando è tutta dovuta all’EA FC 24. Un paio di sere fa, si è verificato un incidente significativo con le ricompense delle finali di Champions. Per un breve periodo, i giocatori potevano ottenere fantastiche carte dai Red Picks, che includevano artisti del calibro di Kylian Mbappe e Ousmane Dembele.

Molti speravano di poter trovare queste fantastiche carte tra le loro ricompense. Tuttavia, EA Sports ha twittato che si è verificato un incidente con le ricompense, che ora è stato corretto. In parole più semplici, gli sviluppatori hanno affermato che la comunità che guadagna grandi ricompense è un errore e hanno modificato le probabilità associate ai premi.

Da un lato, solo alcuni giocatori potrebbero trarre vantaggio da questo incidente. D’altra parte, EA Sports ha praticamente confermato che la community dovrebbe guadagnare carte più deboli dalle finali di Champions. Nel caso te lo stia chiedendo, Champions Finals è la modalità più competitiva e per ottenere una scelta rossa dovrai vincere almeno 9 partite su 20.

Perché i giocatori dell’EA FC 24 usano «#boycottEA»?

Questa non è la prima volta che EA Sports riesce a fare un grosso pasticcio. All’inizio di gennaio 2024, alcuni giocatori erano in grado di sbloccare l’oggetto TOTY di Lionel Messi a causa di un SBC difettoso. EA Sports si è affrettata a rimuovere l’SBC, cosa che ha fatto arrabbiare molti. La recente saga con le scelte rosse della Ligue 1 TOTS è un problema molto più grande.

EA Sports ha chiarito che non è previsto ottenere fantastiche carte dai premi. L’unica opzione per i giocatori è aprire i pacchetti del negozio con prezzi elevati. Dopo l’incidente, molti creatori di contenuti e giocatori si sono uniti al movimento virtuale di disinstallare il gioco e twittare utilizzando l’hashtag «#boycottEA».

Resta da vedere come EA Sports risponderà a questo problema, dato che anche diversi importanti creatori di contenuti hanno preso posizione. Sebbene ci siano molti problemi fondamentali legati al gameplay e a Ultimate Team in generale, il recente incidente ha fatto infuriare molti. È tale che alcuni hanno addirittura cancellato intere squadre in Ultimate Team, nonostante tutti i fantastici contenuti della Ligue 1 TOTS disponibili al momento.


Prima Games è supportato dal nostro pubblico. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una piccola commissione di affiliazione. Saperne di più