Come aumentare gli FPS in The First Descendant

The First Descendant è piuttosto pesante per l’hardware del PC, quindi i giocatori hanno difficoltà a far girare il gioco senza problemi. Ci sono cali di FPS, crash ed errori, ma alcuni sono facilmente risolvibili con pochi passaggi. Tuttavia, alcuni problemi derivano da problemi di ottimizzazione, quindi alcuni potrebbero essere risolti esternamente. Tuttavia, ecco alcuni passaggi che puoi seguire per aumentare i tuoi FPS e migliorare le prestazioni in The First Descendant.

Come migliorare gli FPS in The First Descendant

Disattiva Instant Replay su GeForce Experience di Nvidia

Puoi ignorare questo suggerimento se non hai installato o attivato GeForce Experience di Nvidia. Quando ho iniziato a giocare a The First Descendant, riscontravo frequenti cali di FPS. Abbassare le impostazioni ha aiutato, ma il problema principale che mi ha aiutato a ridurre i cali di FPS è stato disattivare la funzionalità Instant Replay di GeForce Experience di Nvidia.

L’Instant Replay ti consente di registrare video mentre stai giocando e, se è attivo, puoi catturare gli ultimi 5 o 10 minuti della tua partita con la semplice pressione di un pulsante. Tuttavia, i cali di FPS non ne valevano la pena e, sorprendentemente, ha contribuito ad aumentare gli FPS una volta disattivato.

Impostazioni grafiche inferiori

Gli utenti con meno VRAM o una GPU più debole potrebbero riscontrare cali di FPS a causa delle impostazioni grafiche elevate. Abbassare queste grafiche almeno a basse o medie dovrebbe risolvere il problema. Puoi sempre controllare la tua GPU con app esterne, ma puoi anche aprire il Task Manager e cercare la categoria GPU sotto i processi. Se stai raggiungendo l’80-90% di utilizzo della GPU, dovrai abbassare la grafica per mettere meno pressione sulla tua GPU.

Chiudi altre applicazioni per migliorare la memoria

Con Task Manager e The First Descendant aperti, puoi guardare l’utilizzo della memoria di Task Manager e vedere se stai oltre il 90% di utilizzo della memoria. Puoi chiudere altre applicazioni che utilizzano memoria in modo da evitare cali di FPS. Se l’utilizzo della memoria supera il 100%, potresti persino riscontrare crash di gioco o del PC.

Chiudere tutte le applicazioni non necessarie, in particolare quelle che sfruttano la GPU, come la riproduzione di un video in background.

Sposta la cartella The First Descendant installata su un SSD

Per migliorare la velocità di lettura del gioco, puoi mettere la cartella di installazione di The First Descendant nel tuo Solid-State Drive. Ciò aumenterà la velocità delle schermate di caricamento e la velocità di impostazione di quegli shader e asset nel gioco. Se li carichi più velocemente, più puoi aumentare i tuoi FPS.

Impostazioni di risoluzione più basse

Se gli altri metodi non hanno funzionato, puoi sempre passare a una modalità Windowed sotto Display Mode e abbassare la risoluzione. Il gioco sembrerà più strano perché stai abbassando le dimensioni dello schermo, ma questo dovrebbe essere un ultimo disperato tentativo per migliorare i tuoi FPS. È un compromesso tra giocare con un FPS più basso o un’esperienza di gioco più fluida su uno schermo più piccolo. Puoi sempre aggiornare alcuni pezzi di hardware se il peggio si verifica.

Ci sono molti problemi che possono causare questi cali di FPS, ma devi anche distinguere un problema dall’altro. Se stai usando un controller con un’applicazione di terze parti, potresti riscontrare un problema diverso. Se stai ricevendo un errore DirectX12, dovresti invece dare un’occhiata a questa guida.


. è supportata dal nostro pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una piccola commissione di affiliazione. Scopri di più sulla nostra Politica di affiliazione