Come curare e rianimare i compagni di squadra in Grey Zone Warfare

Una volta capito come curarti e far rivivere i compagni di squadra Guerra nella zona grigia, puoi evitare il caos quando un giocatore della tua squadra muore durante una battaglia in corso. Allo stesso modo, il processo di guarigione che dovrai utilizzare sarà piuttosto complicato. Di conseguenza, è estremamente importante eseguirlo bene e garantire che questo processo venga eseguito in tempo in modo che tu o i tuoi compagni di squadra possiate salvare una vita.

In questa guida spiegheremo il metodo che devi utilizzare per curare te stesso e i membri della tua squadra in modo che la tua squadra non perda mai un giocatore mentre combatte le battaglie in Grey Zone Warfare.

Come curarsi nella guerra della zona grigia

Ogni volta che il tuo personaggio viene colpito da un proiettile durante il combattimento, inizierà a sanguinare. Se questa lesione non viene trattata immediatamente, non passerà molto tempo prima che la ferita diventi fatale. Allo stesso modo, per curarti in Grey Zone Warfare, gli oggetti di cui hai bisogno nel tuo inventario saranno a Bendare e un Kit chirurgico.

Anche se spesso puoi usare rapidamente questi oggetti medici per curarti durante il combattimento, a volte l’oggetto che devi usare sarà diverso in base alla parte del corpo ferita. Ecco l’elenco delle lesioni, insieme agli articoli medici che devi utilizzare per curarle:

Articolo medico Infortunio
Benda/Laccio emostatico Sanguinamento
Kit chirurgico Tosse
Kit chirurgico Coma
Kit chirurgico Nausea
Kit chirurgico Organi feriti
Sacca di sangue Perdita di sangue
Sacca di sangue Vertigini
Carbone Veleno
Carbone Overdose di droga
Meloxicam/Ibalin Dolore
Meloxicam/Ibalin Infiammazione
Stecca Arti feriti/sintomo di ferita
KI (Ioduro di potassio) Esposizione radioattiva
MFAT Lesioni agli arti
Kit di pronto soccorso Lesioni traumatiche

Per scoprire quale parte del tuo corpo è stata ferita, puoi andare nel menu del gioco, selezionare la voce “Carattere» e sotto la scheda «Salute”, troverai la radiografia del corpo del tuo personaggio e le aree ferite verranno evidenziate. Inoltre, se noti che qualsiasi area del corpo del tuo personaggio è stata evidenziata in giallo o rosso, devi curare rapidamente quella lesione.

Leggi anche: Come collegare il soppressore in Grey Zone Warfare

Crediti immagine – Giochi MADFINGER

Come rianimare i compagni di squadra in Grey Zone Warfare

Prima di iniziare con il processo di rianimazione che dovrai utilizzare per i tuoi compagni di squadra, è importante notare che anche se puoi curare alcune ferite e ferite, non sarai in grado di rianimarti. Ciò significa che quando stai per morire durante una battaglia e respiri affannosamente, puoi essere riportato in vita se il tuo compagno di squadra decide di rianimarti.

Di conseguenza, tutti i giocatori devono essere ben consapevoli di questo processo. Ecco tutto ciò che devi sapere per far rivivere i tuoi compagni di squadra in Grey Zone Warfare:

  • Innanzitutto, dovrai utilizzare a Laccio. Questo articolo medico lo farà fermare l’emorragia del giocatore.
  • Per curare gli infortuni e le ferite del giocatore, devi usare a Kit chirurgico.
  • Infine, da allora il tuo compagno di squadra ha sofferto di una grave perdita di sanguedovrai usare Sacche di sangue per rianimarlo. Se utilizzi una sacca di sangue piccola, potrebbe essere necessario utilizzarne più di una, quindi ti consigliamo di utilizzarne una grande.

Una volta fatto questo, puoi curare e rianimare tutte le ferite gravi dei tuoi compagni di squadra. Tuttavia, mentre esegui questo processo di guarigione, potresti essere preso di mira dai nemici nelle tue vicinanze.

Fai attenzione mentre rianima i tuoi amici o assicurati che un compagno di squadra ti protegga mentre salvi i giocatori infortunati.

Questo conclude la nostra guida su come curarti e rianimare i compagni di squadra in Grey Zone Warfare. Se hai trovato utile questa guida, scopri come farlo riparare l’armatura e scopri come puoi invita o unisciti agli amici.